Linee Guida per l’apprendimento attivo in presenza di tecnologie

Linee Guida per l’apprendimento attivo in presenza di tecnologie

Autore/i: CNOS-FAP

Casa editrice: CNOS-FAP

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Collana: Appunti

Dopo tre anni dall’introduzione sperimentale dei nuovi dispositivi digitali (in particolare il tablet) nei Centri di Formazione Professionale (CFP) e nelle Istituzioni scolastiche salesiane, è stato possibile produrre una serie di raccomandazioni educative e didattiche rivolte ai formatori, che costituiscono i principi base di un potenziale nuovo paradigma educativo, provocato dai nuovi media ma ispirato a principi pedagogici molto prima che tecnologici.
L’educativo digitale non consiste nell’introduzione della tecnologia nella didattica tradizionale, ma in un consapevole cambiamento di approccio nell’insegnamento, anche avvalendosi delle potenzialità offerte dai nuovi strumenti.
L’educativo digitale va ben oltre la mera digitalizzazione per valorizzare ogni tipo di risorsa educativa in un approccio bilanciato all’interno del quale ogni risorsa (libri, lezione, apprendimento cooperativo, etc.) trova il suo posto, salvaguardando la centralità dello studente e delle sue strategie di apprendimento attivo.
La Federazione CNOS-FAP è lieta di offrire le Linee guida per l’apprendimento attivo in presenza di tecnologie a formatori, docenti e a quanti hanno compiti all’interno del mondo scolastico e formativo, augurandosi che possano rivelarsi uno strumento prezioso per un uso maturo delle tecnologie nella didattica.

Parole chiave:
, , , , , , , , , ,

ACCEDI