In pratica: 2. La didattica dei docenti di area linguistica e storico-sociale nell’istruzione e formazione professionale

In pratica: 2. La didattica dei docenti di area linguistica e storico-sociale nell’istruzione e formazione professionale

Autore/i: Giuseppe Tacconi

Casa editrice: ASW S.r.l.

Data di pubblicazione: dicembre 2010

Collana: Pubblicazioni

Id Libro: urn:uuid:cb489776-e1b8-425a-ad61-909870add8f1

“In pratica” abbiamo voluto esplorare come si configura l’azione didattica dei docenti che operano nei Centri di Formazione Professionale (CFP) nell’area dei cosiddetti assi culturali, interpellando direttamente circa un centinaio di formatori e formatrici. Ma il titolo indica anche che ci si è voluti “tuffare” nelle pratiche formative, immergere in un’analisi delle stesse che ne consentisse una specifica messa a fuoco, capace di farne emergere tratti essenziali. La parte del progetto relativa alle pratiche didattiche dei docenti di area matematica e scientifico-tecnologica è già stata presentata in un primo volume (Tacconi, 2011). In questo lavoro darò conto della parte della ricerca che ha coinvolto i docenti dell’area dei linguaggi e di quella storico-sociale. Due note sul presente volume. Questo capitolo introduttivo illustra il quadro della ricerca: il perimetro, gli obiettivi conoscitivi del progetto, l’epistemologia che ha fatto da riferimento costante, l’approccio metodologico scelto e la valenza formativa che il progetto di ricerca ha assunto per le decine di formatori e formatrici che hanno partecipato. Il secondo capitolo narra con maggiore dettaglio il percorso compiuto e le varie fasi in cui si è articolato questo progetto di ricerca. Il terzo capitolo, quello centrale, dà conto dei principali risultati emersi. Il quarto capitolo, quello conclusivo, propone alcune riflessioni di sintesi e indica alcune questioni cruciali su cui può essere utile continuare a pensare. Esprimo fin d’ora particolare gratitudine a tutti i formatori e le formatrici che hanno partecipato al progetto e che, regalando frammenti della loro esperienza e intrecciando le loro narrazioni, hanno reso possibile questo lavoro.

Parole chiave:
, , , , , , , , , , ,

ACCEDI