Sistema

Rassegna CNOS 1-2019

L’Editoriale si concentrerà su due tematiche. In una prima tematica si metteranno a confronto i dati della Unione Europea e dell’Italia circa le politiche dell’Istruzione e della Formazione per mettere in evidenza, soprattutto, i punti di forza e di criticità della situazione italiana confrontata con quella europea. In una seconda tematica si richiameranno i principali provvedimenti riguardanti la Formazione Professionale e il Lavoro in Italia approvati dalla Legge di Bilancio 2019 per offrire al lettore spunti utili per l’elaborazione di strategie opportune.

Rassegna CNOS 3-2018

Il presente Editoriale si sofferma su quattro tematiche.
Inizia con una vicenda “di famiglia”: la Federazione CNOS-FAP “festeggia” 40 anni di attività formative in Italia e nelle Regioni. Da più parti si è ritenuto opportuno sottolineare questa circostanza scrivendone la storia. Per l’occasione Guglielmo Malizia e Mario Tonini hanno realizzato una specifica pubblicazione: 40 anni di storia e di esperienze della Federazione CNOS-FAP in Italia e nelle Regioni.

Rassegna CNOS 2-2018

Le elezioni politiche italiane del 2018 per il rinnovo dei due rami del Parlamento – il Senato della Repubblica e la Camera dei deputati – si sono tenute il 4 marzo 2018.

La IeFP nelle Regioni. Situazioni e prospettive

La pubblicazione del Quaderno del dott. Giacomo Zagardo, ricercatore impegnato da anni nella costruzione del quadro della IeFP nelle Regioni, costituisce un appuntamento atteso per chi opera in questo particolare ambito. Ogni anno, infatti, su impulso del CNOS-FAP, Zagardo traccia una fotografia aggiornata della situazione della IeFP nelle Regioni.

Rassegna CNOS - Anno 34 - N. 1 - Gennaio - Aprile 2018

Monitoraggi sulle diseguaglianze nei sistemi educativi in Europa e in Italia e politiche da adottare, il punto sulla riforma dell’Istruzione Professionale e delle Politiche Attive del Lavoro in Italia e nelle Regioni, i principali temi programmati dalla Rivista per l’anno 2018: ecco, in sintesi, gli argomenti che saranno oggetto del presente editoriale.

La Formazione Professionale nelle Regioni Anno 2014/2015 Proposta di un costo standard

La fotografia che il dott. Giacomo Zagardo, Ricercatore impegnato da anni nella definizione del quadro della IeFP nelle Regioni, traccia in questo Quaderno è ormai nota nella sua impostazione. Come sempre, infatti, con la precisione che gli è riconosciuta, tratteggia i punti di forza e di criticità di un (sotto)sistema del secondo ciclo che, se da una parte raccoglie risultati positivi, dall’altra fatica ancora ad assumere dimensione di sistema “nazionale”.

Rassegna CNOS - Anno 32 - N. 1 - Gennaio-Aprile 2016

Il lettore troverà, nel presente editoriale , due approfondimenti sugli aspetti ordinamentali del sistema educativo di Istruzione e Formazione. L’uno riguarda la riorganizzazione dell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) che s’intravvede nella riforma costituzionale del Titolo V. L’altro è legato alla produzione normativa e regolamentare successiva alla Legge 107/2015.

Rassegna CNOS - Anno 31 - N. 3 - Settembre-Dicembre 2015

Delle molteplici riforme riguardanti l’istruzione, la formazione e il lavoro messe in atto dal Governo Renzi in carica dal 22 febbraio 2014, alcune sono già concluse, altre sono ancora da approvare o perfezionare.

Rassegna CNOS - Anno 31 - N. 2 - Maggio - Agosto 2015

Come abbiamo avuto modo di affermare nell’Editoriale precedente, la Rivista Rassegna CNOS in questo periodo sta monitorando più argomenti, perché ci sono in atto riforme profonde: la riforma costituzionale, la riforma del sistema scolastico, la riforma del lavoro, ecc.
Nel presente Editoriale, tuttavia, ci concentreremo sul DDL “La Buona Scuola” dal momento che sugli altri provvedimenti non si registrano novità di rilievo.

La valutazione interna ed esterna dei CFP e il nuovo sistema nazionale di valutazione

A livello internazionale si riscontra oggi un diffuso riconoscimento del fatto che i sistemi di valutazione e di assessment siano da considerare elementi determinanti per la costruzione di sistemi educativi più efficaci ed al tempo stesso più equi. In particolare, vi è consenso sul ruolo giocato da due dimensioni chiave, rappresentate da un lato dal grado di accountability espressa dai sistemi verso l’esterno e dall’altro dallo sviluppo e dal miglioramento progressivo generato al proprio interno (improvement).

Pagine

Abbonamento a RSS - Sistema