Istruzione e Formazione Professionale

Europa 2020. Una bussola per orientarsi

L'ambito di questo testo riguarda sia le politiche condotte dall'Unione Europea per promuovere lo sviluppo di sistemi formativi europei in grado di affrontare le sfide poste dal processo di globalizzazione in atto, sia le politiche condotte dagli Stati ,ebbri dell'Unione per rispondere alle sollecitazioni proposte a livello europeo e mondiale, con particolare attenzione al versante dell'Istruzione e Formazione Professionale.

La Formazione Professionale nelle Regioni Anno 2014/2015 Proposta di un costo standard

La fotografia che il dott. Giacomo Zagardo, Ricercatore impegnato da anni nella definizione del quadro della IeFP nelle Regioni, traccia in questo Quaderno è ormai nota nella sua impostazione. Come sempre, infatti, con la precisione che gli è riconosciuta, tratteggia i punti di forza e di criticità di un (sotto)sistema del secondo ciclo che, se da una parte raccoglie risultati positivi, dall’altra fatica ancora ad assumere dimensione di sistema “nazionale”.

Valore educativo e culturale del tema energetico e della sostenibilità. Stimoli formativi per gli allievi

A differenza delle linee guida sin qui elaborate, centrate su precisi settori e figure professionali, quella che stiamo affrontando si distingue decisamente a causa del carattere polisemico, quindi più ampio e nel contempo più profondo, del termine “energia”. Sotto certi aspetti, la sfida che ci propone è un segnale indicativo del movimento culturale in cui siamo immersi.

Storia della formazione professionale in Italia 1947-1997 Volume III Gli anni '90

Con questo terzo volume si conclude la Storia della formazione professionale in Italia 1947-1997. Il volume intende raccogliere le evoluzioni culturali normative e gli avvenimenti del Sistema formativo regionale dal 1990 al 1997.

Scuole Professionali Salesiane. Momenti della loro storia (1853-1953)

Perché un volume come questo, in un momento storico come l'attuale, in cui è da poco trascorso il 150° dell'Unità d'Italia e la Congregazione Salesiana si appresta a celebrare, nel 2015, il bicentenario della nascita di don Bosco? Per un motivo molto semplice.

Rassegna CNOS - Anno 30 - N. 2 - Maggio - Agosto 2014

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che si è insediato il 22 febbraio 2014, ha ritenuto opportuno sottolineare i primi 80 giorni del suo Governo con un documento-manifesto "Il giro d'Italia in 80 giorni", illustrando i provvedimenti messi in atto ed i primi risultati raggiunti.
Facendo riferimento ai temi che interessano questa Rivista, del documento-manifesto organizzato attorno a parole chiave, richiamiamo:

Rassegna CNOS - Anno 29 - N. 3 - Settembre-Dicembre 2013

Tre sono le riflessioni e le proposte che con questo editoriale vogliamo offrire a quanti hanno responsabilità nella definizione delle politiche scolastiche, formative e lavorative in questo particolare periodo.
Le prime propongono integrazioni a quanto il Governo sta adottando in materia di politica scolastica e formativa.

Il Concorso Nazionale dei capolavori dei Settori professionali Edizione 2013

Da alcuni anni la Sede Nazionale ha messo in campo un’iniziativa denominata “Concorso Nazionale dei Capolavori dei settori professionali”, un’iniziativa che coinvolge, in forma anche ludica, l’allievo, il CFP e la Federazione nella didattica per competenze che è un orientamento generale europeo e italiano, ma, di fatto, rappresenta ancora più una sfida che una prassi adottata e condivisa da tutti.

Rassegna CNOS - Anno 29 - N. 2 - Maggio-Agosto 2013

La XVII legislatura è iniziata con il Governo Letta, il 62° della Repubblica italiana, in azione dal 28 aprile 2013.
L'incarico gli è stato affidato il 24 aprile dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, dopo aver constatato l'impossibilità di dar vita a un Governo guidato da Pier Luigi Bersani, capo della coalizione di centrosinistra uscita vincitrice alle elezioni del 24 e 25 febbraio 2013 ma priva della necessaria maggioranza in entrambi i rami del Parlamento.

Rassegna CNOS - Anno 29 - N. 1 - Gennaio-Aprile 2013

Le elezioni politiche italiane per il rinnovo dei due rami del Parlamento - la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica - si sono svolte domenica 24 e lunedì 25 febbraio 2013 a seguito dello scioglimento anticipato delle Camere avvenuto il 22 dicembre 2012, quattro mesi prima della conclusione naturale della XVI legislatura. Contestualmente alle elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento, i cittadini di Lombardia, Molise e Lazio sono stati chiamati al voto anche per il rinnovo anticipato dei Consigli regionali e l’elezione diretta del Presidente della Regione.

Pagine

Abbonamento a RSS - Istruzione e Formazione Professionale