CNOS-FAP

La Formazione Professionale nelle Regioni Anno 2014/2015 Proposta di un costo standard

La fotografia che il dott. Giacomo Zagardo, Ricercatore impegnato da anni nella definizione del quadro della IeFP nelle Regioni, traccia in questo Quaderno è ormai nota nella sua impostazione. Come sempre, infatti, con la precisione che gli è riconosciuta, tratteggia i punti di forza e di criticità di un (sotto)sistema del secondo ciclo che, se da una parte raccoglie risultati positivi, dall’altra fatica ancora ad assumere dimensione di sistema “nazionale”.

Linee Guida per l'apprendimento attivo in presenza di tecnologie

Dopo tre anni dall’introduzione sperimentale dei nuovi dispositivi digitali (in particolare il tablet) nei Centri di Formazione Professionale (CFP) e nelle Istituzioni scolastiche salesiane, è stato possibile produrre una serie di raccomandazioni educative e didattiche rivolte ai formatori, che costituiscono i principi base di un potenziale nuovo paradigma educativo, provocato dai nuovi media ma ispirato a principi pedagogici molto prima che tecnologici.

Azioni di accompagnamento, sviluppo e rafforzamento del sistema duale nell'ambito dell'Istruzione e Formazione Professionale. Sviluppo di modelli organizzativi

La progettazione dei percorsi professionalizzanti nel nostro Paese ha seguito preferenzialmente la strada dell’alternanza formativa, vale a dire l’inclusione nel curricolo di moduli anche impegnativi in cui gli allievi potessero svolgere esperienze reali in azienda. Ciò è accaduto perlopiù secondo l’approccio della teoria/prassi, vale a dire tramite l’alternarsi di insegnamenti teorici e di pratiche di lavoro.

Rassegna CNOS - Anno 32 - N. 1 - Gennaio-Aprile 2016

Il lettore troverà, nel presente editoriale , due approfondimenti sugli aspetti ordinamentali del sistema educativo di Istruzione e Formazione. L’uno riguarda la riorganizzazione dell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) che s’intravvede nella riforma costituzionale del Titolo V. L’altro è legato alla produzione normativa e regolamentare successiva alla Legge 107/2015.

Rassegna CNOS - Anno 31 - N. 3 - Settembre-Dicembre 2015

Delle molteplici riforme riguardanti l’istruzione, la formazione e il lavoro messe in atto dal Governo Renzi in carica dal 22 febbraio 2014, alcune sono già concluse, altre sono ancora da approvare o perfezionare.

Strumenti e modelli per la valutazione delle competenze nei percorsi di qualifica IeFP del CNOS-FAP. Repertorio di base

Nel corso dell’ultimo decennio i sistemi di istruzione e anche il mondo della Formazione Professionale sono stati investiti da un processo di cambiamento che ha portato ad una progressiva destrutturazione dei curricoli e dei percorsi di qualifica tradizionali, a favore di un approccio per competenze.

Per una pedagogia della meraviglia e della responsabilità - Ambito Energia - LINEA GUIDA

A differenza delle linee guida sin qui elaborate, centrate su precisi settori e figure professionali, quella che stiamo affrontando si distingue decisamente a causa del carattere polisemico, quindi più ampio e nel contempo più profondo, del termine “energia”. Sotto certi aspetti, la sfida che ci propone è un segnale indicativo del movimento culturale in cui siamo immersi.

Rassegna CNOS - Anno 31 - N. 2 - Maggio - Agosto 2015

Come abbiamo avuto modo di affermare nell’Editoriale precedente, la Rivista Rassegna CNOS in questo periodo sta monitorando più argomenti, perché ci sono in atto riforme profonde: la riforma costituzionale, la riforma del sistema scolastico, la riforma del lavoro, ecc.
Nel presente Editoriale, tuttavia, ci concentreremo sul DDL “La Buona Scuola” dal momento che sugli altri provvedimenti non si registrano novità di rilievo.

Il lavoro buono. Cultura ed etica del lavoro in Italia e nel Mondo. Una proposta educativa per la generazione post-crisi

Questa pubblicazione sulla cultura ed etica del lavoro in Italia e nel mondo nasce dalla volontà del CNOS-FAP nazionale, in collaborazione con TUTTOSCUOLA, di verificare se dietro alla gravissima disoccupazione giovanile, causa di una delle più grandi esclusioni delle giovani generazioni dalla vita sociale che la storia ricordi, non vi sia soltanto la crisi economica, ma un atteggiamento culturale, e di costume, di una società che ha ritenuto di sostituire al valore del lavoro – cioè della responsabilità pubblica - la prospettiva dell’estetica dei consumi – quindi dell’immagine pubblica del

Rassegna CNOS - Anno 31 - N. 1 - Gennaio - Aprile 2015

In materia di Istruzione, Formazione e Lavoro stiamo vivendo una nuova stagione di riforme. La frase è ormai logora ma i temi all’ordine del giorno sono molteplici. Sono in atto riforme su aspetti importanti della Costituzione, sul sistema scolastico, sulla Formazione Professionale, sulle politiche del lavoro.
In questo quadro di cambiamenti, nel presente Editoriale, ci concentreremo soprattutto su tre problematiche:
a. La Costituzione

Pagine

Abbonamento a RSS - CNOS-FAP