Salesiani Libri

Success stories. Quando è la Formazione Professionale a fare la differenza

La ricerca che viene qui presentata ha inteso esplorare in profondità il ruolo che l'esperienza vissuta all'interno di un Centro di Formazione Professionale (CFP) ha assunto nelle biografie di un gruppo di ex-allievi di tali percorsi che si sono particolarmente distinti nell'ambito lavorativo e, più in generale, in quello della vita personale e dell'impegno sociale.

Per una nuova Formazione Professionale dei Salesiani d'Italia

L’esigenza irrinunciabile della collaborazione solidale tra le famiglie e i Centri di Formazione Professionale (CFP) per l’educazione degli allievi ha fatto nascere il bisogno di conoscere più da vicino gli allievi dei CFP. L’efficacia dell’azione educativa, infatti, soprattutto oggi, ha bisogno sia di collaborazioni educative, sia di ascolto attento degli adolescenti e giovani per comprendere i bisogni della loro crescita.

Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) nell'a.f. 2012/13

La fotografia che il dott. Giacomo Zagardo, ricercatore Isfol impegnato da anni nella definizione del quadro della IeFP nelle Regioni, traccia in questo quaderno della IeFP nelle Regioni è diventata ormai un appuntamento irrinunciabile. L'autore tratteggia pregi e criticità di un (sotto)sistema del secondo ciclo che, se da una parte raccoglie risultati positivi, dall'altra fatica ancora ad assumere dimensione "nazionale" e "stabile".

Il ruolo della Formazione Professionale Salesiana da don Bosco alle sfide attuali

La scelta di questa tesi nasce dall’incontro tra un vissuto biografico e lo studio accademico dell’economia civile. La personale esperienza è quella di un salesiano di don Bosco consacrato per i giovani, specialmente i più poveri che ha incontrato a Bologna la formazione professionale di un CNOS-FAP e lo studio accademico dell’economia civile, dei suoi presupposti filosofico-antropologici e del suo ruolo nella storia dell’economia.

Imparare a dirigere se stessi. Progettazione e realizzazione di una guida e di uno strumento informatico per favorire l'autovalutazione e lo sviluppo delle proprie competenze strategiche nello studio e nel lavoro

La ricerca intitolata “Progettazione e realizzazione di una guida e di uno strumento informatico per favorire l’autovalutazione e lo sviluppo delle proprie competenze strategiche nello studio e nel lavoro” è stata sviluppata nel corso degli anni 2010 e 2011. Essa intendeva valorizzare quanto studiato e documentato nel corso di due precedenti ricerche i cui risultati sono stati pubblicati da parte del CNOS-FAP: M. Pellerey, Processi formativi e dimensione spirituale e morale della persona.

Borgo Ragazzi don Bosco Area Educativa "Rimettere le ali"

Nel 1988, per il centenario della morte di don Bosco, i salesiani tutti decidono di dare nuovo impulso al carisma originario: dedicarsi ai ragazzi più poveri e abbandonati. Don Alfonso Alfano (per tutti Zì Fonzo il fondatore del Centro) già da qualche tempo dedica energie e nottate sulla strada e nei quartieri periferici per conoscere più a fondo la realtà dei minori a rischio.

Il Concorso Nazionale dei capolavori dei Settori professionali Edizione 2013

Da alcuni anni la Sede Nazionale ha messo in campo un’iniziativa denominata “Concorso Nazionale dei Capolavori dei settori professionali”, un’iniziativa che coinvolge, in forma anche ludica, l’allievo, il CFP e la Federazione nella didattica per competenze che è un orientamento generale europeo e italiano, ma, di fatto, rappresenta ancora più una sfida che una prassi adottata e condivisa da tutti.

Il Concorso Nazionale dei Capolavori dei settori professionali. Edizione 2012

Da alcuni anni la Sede Nazionale ha messo in campo un’iniziativa denominata “Concorso Nazionale dei Capolavori dei settori professionali”, un’iniziativa che coinvolge, in forma anche ludica, l’allievo, il CFP e la Federazione nella didattica per competenze che è un orientamento generale europeo e italiano, ma, di fatto, rappresenta ancora più una sfida che una prassi adottata e condivisa da tutti.

Gli editoriali rassegna cnos 1996-2004 - Il servizio di don stefano colombo nella formazione professionale in un tempo di riforme

Perché una raccolta degli editoriali della rivista “Rassegna CNOS”? Due sono state le ragioni che hanno spinto i membri della Sede Nazionale alla presente iniziativa: una motivazione legata alla funzione della rivista, l’altra alla vita della Federazione. La rivista “Rassegna CNOS” è l’osservatorio della Federazione sul sistema educativo, con particolare riferimento all’orientamento e alla formazione professionale. Il periodo preso in considerazione è stato ricco di eventi, fotografato con la metafora del “cantiere”.

Pagine

Abbonamento a RSS - Salesiani Libri