Salesiani Libri

Dalla Strategia di Lisbona a Europa 2020

L’ambito di questo testo riguarda sia le politiche condotte dall’Unione Europea per promuovere lo sviluppo di sistemi formativi europei in grado di affrontare le sfide poste dal processo di globalizzazione in atto, sia le politiche condotte dagli Stati membri dell’Unione per rispondere alle sollecitazioni proposte a livello europeo e mondiale, con particolare attenzione al versante dell’Istruzione e Formazione Professionale.In particolare il testo prende in esame le politiche condotte a partire dalla strategia di Lisbona, varata nel 2000, fino allo sviluppo della strategia per il 2020.Si è

Concorso Nazionale dei capolavori dei Settori professionali Edizione 2014

Da alcuni anni la Sede Nazionale ha messo in campo un'iniziativa denominata "Concorso Nazionale dei Capolavori dei settori professionali", un'iniziativa che coinvolge l'allievo, il CFP e la Federazione nella didattica per competenze.
Il presente volume ha l'obiettivo di documentare un'esperienza che è già alla sua quinta edizione (almeno per la maggioranza dei settori).

Linea guida per i servizi al lavoro

Al centro della Linea guida emerge come questione di fondo il modo in cui considerare gli aspetti “sensibili” della personalità con quelli estrinseci relativi al lavoro desiderato/possibile.

IeFP e successo formativo nella Federazione CNOS-FAP

Da diversi anni la Federazione CNOS-FAP conduce una rilevazione periodica allo scopo di monitorare la situazione dei qualificati nei propri CFP al momento dell’inserimento nel mondo del lavoro. Il presente lavoro interessa tutti gli allievi che hanno concluso i percorsi triennali di qualifica e di diploma quadriennale nell’anno formativo 2011-12.

OCSE PISA 2012 Rapporto sulla Formazione Professionale in Italia

Il rapporto intende presentare e commentare in forma sintetica i principali dati riguardanti la ricerca OCSE-PISA 2012 nel settore della Formazione Professionale. Trattandosi della prima analisi ad ampio raggio su dati PISA, si è ritenuto conveniente, ai fini di una prima ricostruzione generale di scenario, mantenere un certo equilibrio tra i livelli di approfondimento sulle tre literacy.

Osservatorio sugli ITS e sulla costituzione di Poli tecnico-professionali. Approfondimento qualitativo sugli esiti occupazionali

I dati di monitoraggio diffusi dal MIUR in merito agli esiti occupazionali dei primi diplomati nei percorsi ITS evidenziano una buona, anche se non eccezionale, performance degli ITS nel loro primo biennio di attivazione.
Al 31 ottobre 2013, su 825 studenti che hanno conseguito il diploma, 491, pari al 59,5%, risultano occupati.
Si tratta comunque di dati parziali, non disaggregati territorialmente, e che denotano una significativa variabilità a seconda dell’area tecnologica ed anche della consistenza numerica di ciascuna area.

Un modello formativo per l'apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale

A distanza di quasi due anni dall’entrata in vigore dell’art. 3 del TUA e dalla sottoscrizione dell’Accordo per la regolamentazione dei profili formativi dell’apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale, pressoché tutte le Regioni, ad eccezione della Valle d’Aosta e del Lazio, hanno disciplinato questa tipologia di apprendistato.

Sperimentazione di nuovi modelli nel sistema di Istruzione e Formazione Professionale Diploma professionale di tecnico Principi generali, aspetti metodologici, monitoraggio

Quanto emerge dalla presente rilevazione sui nuovi percorsi formativi sperimentali finalizzati al rilascio del diploma professionale di tecnico, conferma l’importanza di una FP dotata di un proprio statuto peculiare, inserita in un complessivo sistema educativo ad un tempo unitario e pluralistico, in grado di rappresentare un sottosistema dotato di pari dignità rispetto a quello dell’istruzione e con questo interrelato con possibilità di passaggi, al fine di offrire ai giovani l’opportunità di acquisire un diploma professionale che sancisce, oltre che la continuità all’assolvimento del diri

Storia della formazione professionale in Italia 1947-1997 Volume III Gli anni '90

Con questo terzo volume si conclude la Storia della formazione professionale in Italia 1947-1997. Il volume intende raccogliere le evoluzioni culturali normative e gli avvenimenti del Sistema formativo regionale dal 1990 al 1997.

Scuole Professionali Salesiane. Momenti della loro storia (1853-1953)

Perché un volume come questo, in un momento storico come l'attuale, in cui è da poco trascorso il 150° dell'Unità d'Italia e la Congregazione Salesiana si appresta a celebrare, nel 2015, il bicentenario della nascita di don Bosco? Per un motivo molto semplice.

Pagine

Abbonamento a RSS - Salesiani Libri